logo

Porta Imperiale, 3

32032 Feltre (BL)

P. IVA 00824670251

C. F. 82002850251

Martedì 17:30 - 19:00

Venerdì 17:30 - 19:00

Sabato 17:30 - 19:00*

*dal 04/12/2021 al 09/04/2022

Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS)
Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi
logo

Porta Imperiale, 3

32032 Feltre (BL)

Martedì

17:30 - 19:00

Venerdì

17:30 - 19:00

Sabato

17:30 - 19:00*

*dal 04/12/2021 al 09/04/2022

feltre@cai.it

0439 81140

Seguici anche su:

Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS)
Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi

Passo San Boldo, bivacco dei Loff, Zelant

Il gruppo Escursionisti Over 60 organizza una traversata per mercoledì 4 maggio 2022.

PROGRAMMA

Ore 8.30 – Ritrovo con auto proprie in Loc.Zelant (748slm) “da Geppo” e partenza in Pullman per il passo San Boldo (701slm) davanti al ristorante Laris. La località Zelant si raggiunge imboccando la strada di fronte al supermercato “Canguro” di Mel.

Ore 9.00 – Si imbocca il sentiero n°2 fino a Casera Costa Curta e da qui fino al Bivacco dei Loff (1134slm) sul versante sud verso Cison di Valmarino. Da qui si prosegue fino alla Casera Vallon Scuro (se ci sarà la possibilità si potrà salire al Crodon del Gevero).

Ore 12.00 – Sosta pranzo e ritorno a Zelant passando sotto il M.Cozzolin.

Ore 14.00 – Arrivo a Zelant dove ci aspetterà la solita merenda finale.

I primi 50 iscritti potranno usufruire del Pullman da Zelant. I rimanenti potranno andare direttamente al P.sso S.Boldo in auto (che a fine gita andremo a recuperare con i soli autisti).

  • DISLIVELLO: salita circa 450m – discesa circa 950m
  • ISCRIZIONI: Irene cell. 3484010610 entro Lunedì 2 Maggio ore 18.00
  • QUOTE:
    • In Pullman €8.00 – Non Soci (da dichiarare all’atto dell’iscrizione) €20.00
    • In Auto €3.00 – Non Soci (da dichiarare all’atto dell’iscrizione) €15.00 (rimborso a chi accompagnerà gli autisti al P.so San Boldo)
  • EQUIPAGGIAMENTO: da escursionismo
  • CAPI GITA: DA COL – FUNELIO

Nota: Si raccomanda a tutti i partecipanti di portare con sè la tessera sanitaria e, nel caso di patologie particolari, tutta la documentazione necessaria.

Data la particolare situazione sanitaria in pullman è obbligatorio indossare una mascherina.

Scarica il programma [pdf – 86 kb]

I commenti sono chiusi